10/02/2017 - Approvati i risultati preliminari 2016

ultimo aggiornamento  10/02/2017
 

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Generali ha esaminato i risultati preliminari consolidati al 31 dicembre 2016: 

  • Crescita e solidità ai massimi nel 2016 -
  • Raccolta netta 2016: €5.667 mln (+22%) -
  • Masse totali a €47,5 mld (+14%) -
  • CET 1 ratio al 16,7% (+240 bps)
  • Total Capital ratio al 18,4% (+250 bps)
  • Utile netto 2016 a €155,9 milioni
  • Il CDA propone un DPS pari a €1,07

 

Il Direttore Generale di Banca Generali, Gian Maria Mossa, ha commentato: “Risultati di grande soddisfazione che esprimono leadership nel settore e qualità negli importanti indicatori che misurano il nostro business come le voci ricorrenti. In un anno complesso e caratterizzato da criticità per il sistema finanziario siamo stati in grado di distinguerci per solidità nel percorso di crescita e per capacità di generare utili anche in contesti di mercato sfidanti. La strategia orientata a prodotti e soluzioni su misura valorizza le competenze dei nostri consulenti, come si evince dal forte contributo alla raccolta dalla struttura esistente. Le novità in cantiere per quest'anno rafforzano poi il nostro posizionamento esclusivo di banca private al servizio delle famiglie, ponendoci nelle migliori condizioni per cogliere le interessanti opportunità dei prossimi mesi”.

 
Generali Group
Numero Verde 800-155155