Operazioni con Parti Correlate

ultimo aggiornamento  03/08/2018
 
 

In  conformità alle previsioni di cui all’art. 2391bis codice civile ed all’art. 4  del Regolamento recante disposizioni in materia di operazioni con parti correlate (adottato dalla Consob con delibera n. 17221 del 12 marzo 2010 e successivamente modificato con delibera n. 17389 del 23 giugno 2010), il Consiglio di Amministrazione di Banca Generali ha approvato le procedure che assicurano la trasparenza e la correttezza sostanziale e procedurale delle operazioni con parti correlate.

In data 21 giugno 2012 il Consiglio di Amministrazione di Banca Generali, a seguito dell’emanazione in data 12 dicembre 2011 da parte di Banca d’Italia delle Disposizioni in materia di attività di rischio e conflitti di interesse delle banche e dei gruppi bancari nei confronti di Soggetti Collegati, ha proceduto alla integrazione, per contiguità di argomenti, della suddetta Procedura, anche in adempimento alle prescrizioni dettate dall’art. 9 del Codice di autodisciplina delle Società Quotate, introducendo nell’ambito della stessa anche le previsioni relative ai soggetti collegati e deliberando una nuova versione della “Procedura in materia di Operazioni con Parti Correlate e Soggetti Collegati”.

In ottemperanza al 15° aggiornamento pubblicato in data 2 luglio 2013 alla Circolare di Banca d’Italia n. 263 del 27 dicembre 2006, Banca Generali destinataria della disciplina, ha apprestato il Processo di definizione e gestione delle cosiddette Operazioni di Maggior Rilievo (a seguire “OMR”) assegnando ruoli e responsabilità nell’individuazione e gestione delle OMR e implementando il processo informativo tenendo altresì conto per contiguità di argomenti, di quanto già oggi svolto da Banca, in materia di operazioni poste in essere con parti correlate e soggetti collegati.

La Procedura in materia di operazioni con Parti Correlate e Soggetti Collegati e per la gestione delle operazioni di maggior rilievo, si propone di dare attuazione alle discipline CONSOB e Banca d’Italia introducendo, con valenza per tutte le Società del Gruppo Bancario, regole sull’operatività con Parti Correlate e Soggetti Collegati e per la gestione delle operazioni di maggior rilievo, che regolamentano le modalità istruttorie, le competenze deliberative, di rendicontazione e di informativa.

La Procedura in materia di operazioni con Parti Correlate e Soggetti Collegati e di Operazioni di Maggior Rilievo è entrata in vigore il 1° luglio 2014 integrando la “Procedura in materia di operazioni con Parti Correlate e Soggetti Collegati” ed è stata da ultimo aggiornata dal Consiglio di Amministrazione di Banca Generali in data 9 maggio 2017.

Generali Group
Numero Verde 800-155155