Politica ambientale

ultimo aggiornamento  11/04/2018
 
 

Anche nello svolgimento dell’attività bancaria e finanziaria, che hanno impatti limitati sull’ambiente, Banca Generali è consapevole che occorra perseguire un comune obiettivo di sviluppo economico sostenibile per quanto riguarda sia le ricadute dirette dell’attività svolta sia le proprie aree di influenza.

Impatti diretti Impatti indiretti
  • Ridurre le nostre emissioni di gas a effetto serra del 20% entro il 2020
  • Incentivare la promozione della sostenibilità delle scelte di acquisto e di investimento da parte dei Clienti
  • Investire in modo sostenibile e finanziare iniziative ecosostenibili
  • Incentivare comportamenti virtuosi nella catena di fornitura

Banca Generali utilizza il Sistema di Gestione Ambientale (SGA) di Gruppo che rispetta i requisiti della norma ISO 14001 e che vede coinvolte le due sedi principali: Milano, via Ugo Bassi 6 e Trieste, Corso Cavour 5/a.

In questi immobili lavorano 677 dipendenti per una copertura pari al 78% in termini di organico di Banca Generali.
La banca si è allineata agli obiettivi e target di Gruppo per il miglioramento ambientale che consistono nello scopo principale di diminuzione del 20% delle emissioni di gas a effetto serra (GHG)

Obiettivi e target di Gruppo per il miglioramento ambientale 2020

Aspetti ambientali diretti Obiettivo Target/Tempistica Indicatore
Energia Ottimizzazione dei consumi di energia elettrica Riduzione del consumo di energia elettrica pro capite del 25% entro il 2020 Consumo totale annuo di energia elettrica pro capite
Carta Ottimizzazione dei consumi di carta Riduzione del consumo totale di carta del 15% entro il 2020 Consumo totale annuo di carta
Acqua Ottimizzazione del consumo di acqua Riduzione del consumo di acqua del 15% entro il 2020 Consumo annuo di acqua
Gas naturale e gasolio Riduzione dei consumi Riduzione del consumo di gas natuale e gasolio del 25% entro il 2020 Consumo combustibili fossili

Emissioni di gas a effetto serra

 

Ripartizione percentuale delle emissioni di GHG per Scope (t CO2e)

 

Ripartizione percentuale dei chilometri percorsi dai dipendenti in missione (milioni di km)

 

Banca Generali punta a ridurre le emissioni di GHG anche attraverso una gestione sostenibile della mobilità, privilegiando negli spostamenti il treno.
Partecipa inoltre alle iniziative sulla mobilità sostenibile del Gruppo Generali:

▶ Travel Policy: privilegiare l’uso dei mezzi pubblici e definisce le linee guida in materia di viaggi e trasferte.
Car Policy: fissa dei limiti massimi per le emissioni di anidride carbonica delle vetture aziendali.
Car Pooling: condividere l’autovettura (propria o aziendale) per i viaggi di lavoro.

In aggiunta, Banca Generali ha perfezionato accordi con i principali gestori del trasporto pubblico per la Provincia di Milano riducendo il costo degli abbonamenti annuali ai mezzi pubblici (bus, tram, metropolitana e treni), e incoraggia e promuove l’uso della bicicletta per raggiungere il posto di lavoro mettendo a disposizione in alcune sedi parcheggi per biciclette riservati ai dipendenti.

La Banca investe anche in nuove tecnologie per ridurre gli spostamenti attraverso video e teleconferenze anche dalle singole postazioni di lavoro.

Nel corso del 2018 è in partenza un progetto di “Smart working” che permette di lavorare da casa, abbattendo ulteriormente la quota di inquinamento prodotta dai tragitti casa-lavoro.

Generali Group
Numero Verde 800-155155