Comunicati stampa

Risultati 1H 2020

Crescita commerciale e diversificazione dei ricavi trainano il risultato semestrale

  • Utile netto: €131,9 mln (-0.6%)
  • Utile netto ricorrente1: €69,9 mln (+2%)
  • Ricavi totali: €302,2 mln (+11%)
  • Costi operativi ‘core’2: €95,0 mln (+3%)

Masse in aumento ai livelli pre-Covid-19

  • Masse totali: €68,9 mld (+10%)
  • Masse sotto consulenza evoluta: €5,1 mld (+26%)
  • Raccolta netta nel semestre: €2,8 mld

Solidità patrimoniale confermata

  • CET1 ratio al 14,3% e TCR ratio al 15,7%
  • Su basi pro-forma per le raccomandazioni
  • BCE/Banca d’Italia, TCR al 20,7%

Milano, 29 luglio 2020 - Il Consiglio di Amministrazione di Banca Generali, riunitosi sotto la presidenza di Giancarlo Fancel, ha approvato i risultati consolidati al 30 giugno 2020.


L’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Banca Generali, Gian Maria Mossa, ha commentato: “Siamo molto orgogliosi del risultato del semestre per le dinamiche di crescita commerciale e qualità dei ricavi che hanno confermato il trend di diversificazione degli attivi. In un momento straordinariamente difficile per le incertezze prima sanitarie e poi economiche, i nostri banker hanno saputo dimostrare le proprie competenze e il valore della professionalità registrando i migliori dati di crescita di raccolta da struttura esistente per la Banca. Rilevante il contributo di tutti i colleghi che hanno garantito in ogni momento la piena operatività e hanno portato avanti con dedizione i progetti strategici della Banca. Tra le nuove iniziative, l’offerta in prodotti ESG e le soluzioni innovative per avvicinare il risparmio privato all’economia reale, stanno trovando crescente riscontro tra la clientela che riconosce il valore della nostra offerta gestita. Nonostante le complessità e le incognite all’orizzonte la flessibilità e la solidità della banca ci pongono nelle migliori condizioni per continuare a crescere in misura superiore al trend di mercato di riferimento”.

Scopri il nostro Press Kit

Il nostro Press Kit con tutti gli strumenti di informazione dedicati alla stampa.