Modello di creazione di valore condiviso

Crediamo nella crescita a lungo termine tramite la creazione di valore per le nostre persone e la società, proteggendo allo stesso tempo il pianeta.

La responsabilità di pensare a lungo termine è nel DNA della nostra attività, è da sempre orientata alla protezione dei patrimoni con una visione di lungo periodo.

Nel nostro modello e nelle attività di investimento, promuoviamo l'idea di uno sviluppo sostenibile che ascolti tutti gli stakeholder per comprendere le loro esigenze e per coniugarle con gli obiettivi aziendali di business, rimanendo in linea con la nostra mission e la nostra vision.

La nostra strategia è quella di offrire ai nostri clienti la possibilità di investire secondo i propri valori e principi, contribuendo alla crescita sostenibile nel tempo con un'azione imprenditoriale volta a realizzare stabili e soddisfacenti risultati economico-commerciali a lungo termine, riducendo i rischi legati sia alla volatilità del contesto economico sia a un'inadeguata pianificazione degli obiettivi.

I principi a cui tendiamo sono alla base dell'approccio ESG, presenti in ogni fase della catena del valore e gestiti attraverso un modello di Governance Sostenibile.

La Carta degli Impegni di Sostenibilità

Proteggere e migliorare la vita delle persone e delle imprese attraverso la corretta gestione del loro patrimonio e dei loro risparmi: è questo il nostro obiettivo che trova la sua descrizione nella Carta degli Impegni di Sostenibilità.

Sosteniamo un sistema in cui tutti possano progredire e prosperare, in modo da creare valore destinato a durare nel tempo.

In questo percorso, siamo consapevoli di avere una responsabilità diretta verso i nostri Clienti, i nostri Azionisti, i nostri Dipendenti e le loro famiglie, i nostri Fornitori, la Comunità e tutti gli stakeholder coinvolti nella nostra attività: con essi vogliamo costruire e mantenere rapporti basati sulla fiducia.

Vogliamo essere al fianco dei nostri partner con una leadership eccellente per comprendere l'impatto finanziario, sociale, ambientale e di governance generato dal nostro business, promuovendo un rapporto trasparente, solido e di reciproca responsabilità, nell'ottica di accrescere la soddisfazione e la fiducia che i nostri clienti ripongono nel nostro brand.

Le nostre 6 linee guida strategiche

Il fulcro delle nostre attività consiste anche nell'aiutare clienti e stakeholder a gestire le sfide sociali e ambientali, costruendo con loro un futuro sostenibile.

Vogliamo realizzare le nostre ambizioni attraverso sei linee guida strategiche:

  • Risorse umane e organizzazione: incoraggiare una cultura della sostenibilità e realizzare un ambiente di lavoro attrattivo per il talento, inclusivo e capace di valorizzare appieno le diversità;
  • Digital mindset: rafforzare l’approccio di open banking, ponendosi come system integrator di un ecosistema di partnership, dove le migliori piattaforme e competenze presenti sul mercato vengono incorporate nella nostra offerta e messe al servizio di consulenti e clienti;
  • Approccio Wealth Management: proseguire nella diffusione di un approccio di consulenza olistico, che porti i nostri consulenti a dialogare con le famiglie non solo su tematiche di investimento, ma anche su previdenza e patrimonio d’impresa, proprietà immobiliari e patrimonio artistico, studiando la potenziale ottimizzazione nella tutela per il futuro e nelle sfide legate al passaggio generazionale. La nostra ambizione è quella di scalare i servizi tipici del Family Office, tradizionalmente riservati ai pochi, su una porzione sempre più rilevante della propria base clienti;
  • Eccellenza della rete: mantenere una rete ai vertici del settore per la professionalità dei nostri consulenti, attraverso la formazione continua e l’inserimento dei migliori profili dal mercato;
  • Brand: sfruttare al meglio la forza del brand Generali, con particolare attenzione al posizionamento premium e alla presenza digitale;
  • Aspirazione internazionale: servire il cliente italiano con un approccio internazionale, ponendo al contempo le basi per un nuovo motore di crescita nel lungo termine attraverso un’espansione selettiva in mercati esteri, con lo sviluppo di specifiche value proposition per i consulenti e i clienti locali.

Formazione e distribuzione del valore aggiunto

La creazione di valore è stimolata dagli input generati dal nostro approccio in relazione a cinque capitali:

  • Capitale economico finanziario: l'insieme dei fondi che un’organizzazione può utilizzare per produrre beni o fornire servizi. Sono ottenuti tramite forme di finanziamento oppure generati tramite l’attività operativa o dai risultati degli investimenti;
  • Capitale naturale: comprende tutti i processi e le risorse ambientali, rinnovabili e non rinnovabili, che forniscono beni o servizi per il successo passato, presente e futuro della Banca;
  • Capitale umano: competenze, capacità ed esperienza delle persone e la loro motivazione a innovare, che includono: la condivisione e il sostegno del modello di governance, dell’approccio alla gestione dei rischi della Banca, nonché la capacità di comprendere, sviluppare e implementare la strategia della Banca; infine la lealtà e l’impegno per il miglioramento di processi, beni e servizi, inclusa la loro capacità di guidare, gestire e collaborare;
  • Capitale intellettuale: i beni immateriali corrispondenti al capitale organizzativo e al valore della conoscenza. Includono: la proprietà intellettuale, quali brevetti, copyright, software, diritti e licenze, marchi nonché il capitale organizzativo, come conoscenze implicite, sistemi, procedure e protocolli;
  • Capitale relazionale: istituzioni e relazioni all’interno di comunità, gruppi di stakeholder e altri network, nonché la capacità di condividere informazioni per aumentare il benessere della Banca e quello collettivo. Il capitale relazionale include: le regole condivise, i comportamenti e i valori comuni; le relazioni con gli stakeholder chiave, nonché la fiducia e l’impegno che la Banca ha sviluppato e si sforza di costruire e tutelare a vantaggio degli stakeholder esterni, nonché i beni immateriali associati  alla reputazione aziendale, infine la licenza di operare della Banca nel suo contesto sociale.

L'obiettivo alla base della nostra strategia è la creazione di valore per tutti gli stakeholder.

Il Valore economico generato viene in massima parte distribuito ai diversi stakeholder con cui entriamo in contatto nello svolgimento della nostra operatività quotidiana, dove gli stakeholder sono gli Azionisti, i Fornitori, i Consulenti Finanziari e i Dipendenti, il sistema Stato e, infine, la collettività l’ambiente.

Con specifico riferimento al valore economico distribuito a istituzioni e alla comunità, nel corso del 2020, nonostante le limitazioni agli eventi in presenza dettate dall’emergenza da Covid-19, abbiamo comunque mantenuto un forte impegno sociale per dare supporto al Paese, con iniziative volte al sostegno delle realtà maggiormente coinvolte nella lotta alla pandemia, anche attraverso lo stanziamento di un fondo straordinario di 1 milione di Euro destinato all’acquisto di ambulanze e macchinari da donare alla Croce Rossa e agli ospedali.

Il nostro sistema impresa ha trattenuto, sotto forma di utili non distribuiti, ammortamenti, accantonamenti residuali ai fondi rischi e variazioni di imposte anticipate e differite, un ammontare complessivo di 39,2 milioni di euro, pari al 3,7% del Valore economico generato. Questo importo è da considerare come l’investimento che le altre categorie di stakeholder effettuano ogni anno al fine di mantenere in efficienza e permettere lo sviluppo del nostro complesso aziendale.

La ricchezza generata è stata attribuita agli stakeholder nel seguente modo:

Dipendenti e collaboratori (inclusi i Consulenti Finanziari)
46,7%
Azionisti
26,0%
Fornitori
8,6%
Stato, enti, istituzioni e comunità
15,0%
Valore economico trattenuto
3,71%

Scopri la nostra Governance Sostenibile

Il focus della banca e delle sue persone è quello di adoperarsi con correttezza, passione e dedizione alla protezione dei patrimoni delle famiglie guardando ad obiettivi di lungo periodo.