Internal dealing

Il nostro Internal dealing code per garantire trasparenza.

In ottemperanza alla legislazione vigente, Banca Generali ha approvato un Internal Dealing Code finalizzato a garantire trasparenza in merito alle operazioni rilevanti circa l’acquisto o la vendita di azioni societarie in possesso, diretto o indiretto, di soggetti in grado di influire sulle decisioni aziendali o comunque in possesso di informazioni in grado di sensibilizzare l’andamento del titolo sui mercati.

In particolare, sono definiti Soggetti Rilevanti tutti i componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale della Banca, i soggetti che svolgono funzioni di direzione, la società di revisione e le persone ad essi strettamente legate.

Le operazioni rilevanti, invece, sono le operazioni di acquisto, vendita, sottoscrizione, permuta o scambio delle azioni Banca Generali o di strumenti finanziari collegati.

Sono escluse dalla definizione di Operazioni Rilevanti le operazioni:

  • di importo complessivo non superiore a 20.000,00 euro in un anno civile;
  • effettuate senza corrispettivo economico (donazioni, disposizioni ereditarie, assegnazioni a titolo gratuito di azioni, di diritti di acquisto) nonché l'esercizio di tali diritti quando derivino da piani di stock option (l'eventuale successiva rivendita rientra, invece, nell'ambito di applicazione del Codice);
  • effettuate tra i Soggetti Rilevanti e le Persone strettamente legate ai Soggetti Rilevanti;
  • effettuate dalla Società e da società da essa controllate.

Blocking Periods

Ai sensi dell’articolo 19, comma 11 del Regolamento MAR, è fatto divieto ai Soggetti Rilevanti di compiere operazioni, per conto proprio oppure per conto di terzi, direttamente o indirettamente, relative alle azioni o ai titoli di credito della Società, o a strumenti derivati o ad altri strumenti finanziari a essi collegati nei 30 (trenta) giorni di calendario che precedono l’annuncio di un rapporto finanziario intermedio o di un rapporto di fine anno che la Società è tenuta a rendere pubblici secondo le regole della sede di negoziazione nella quale le azioni dell’emittente sono ammesse alla negoziazione ovvero secondo il diritto nazionale (“Blocking Period” o “Periodo di Chiusura”).

Il Consiglio di Amministrazione, con apposita deliberazione, può stabilire ulteriori periodi in cui ai Soggetti Rilevanti sia vietato o limitato il compimento di operazioni.

Soggetti rilevanti

Ai fini dell'internal dealing sono considerati Soggetti Rilevanti:

  • i componenti degli organi di amministrazione (Amministratori): Giancarlo Fancel, Gian Maria Mossa, Giovanni Brugnoli,  Anna Gervasoni, Massimo Lapucci, Annalisa Pescatori, Vittorio Emanuele Terzi, Azzurra Caltagirone e Cristina Rustignoli.
  • i componenti degli organi di controllo (Sindaci): Massimo Cremona, Mario Francesco Anaclerio, Flavia Minutillo.
  • i soggetti che svolgono funzioni di direzione nella Società (quali i direttori generali o soggetti che svolgano funzioni equivalenti) ed i dirigenti che abbiano regolare accesso a informazioni privilegiate o che possano influire sulla evoluzione della Società: Gian Maria Mossa, Andrea Ragaini, Marco Bernardi.
  • la società di revisione
  • i componenti degli organi di amministrazione e di controllo, i soggetti che svolgono funzioni di direzione in una società controllata, direttamente o indirettamente, dalla Società, se il valore contabile della partecipazione rappresenta più del 50% dell'attivo patrimoniale della Società.
  • chiunque altro detenga azioni in misura almeno pari al 10% del capitale sociale della Società.

Partecipazioni

Elenco delle partecipazioni

Cognome e NomeSocietà partecipataNumero azioni possedute fine 2006Numero azioni acquistateNumero azioni venduteNumero azioni possedute ad oggi
Mossa Gian Maria Banca Generali 0 20.000 0 20.000
Fancel Giancarlo Banca Generali 0 3.039 0 3.039
Bernardi Marco Banca Generali 0 2.382 0 2.382
Ragaini Andrea Banca Generali 0 6.152 0 6.152
Gervasoni Anna Banca Generali 0 0 0 0
Terzi V. Emanuele Banca Generali 0 0 0 0
Brugnoli Giovanni Banca Generali 0 10.000 0 10.000
Caltagirone Azzurra Banca Generali 0 0 0 0
Lapucci Massimo Banca Generali 0 1.000 0 1.000
Pescatori Annalisa Banca Generali 0 0 0 0
Rustignoli Cristina Banca Generali 0 1.728 0 1.728

Negoziazioni

Segnalazioni delle operazioni significative ai sensi della normativa in materia di Internal Dealing. I Soggetti Rilevanti devono trasmettere alla CONSOB, entro tre giorni lavorativi, la comunicazione mediante il seguente schema.

Scopri la nostra funzione Risk Management

Il nostro sistema di controllo interno del rischio per garantire trasparenza.