News

Weekend di successo per Banca Generali in Svizzera. Dal 18 al 21 luglio, la banca  è stata protagonista in Canton Ticino come sponsor del Longines CSI di Ascona, la prestigiosa gara 5 stelle del circuito internazionale di equitazione che ha coinvolto i migliori cavalieri di tutto il mondo.

Da tanti anni come Banca Generali siamo vicini al talento e ai valori dello sport e per la prima volta ci affacciamo ad un’iniziativa in Svizzera felici di affiancarci ad una manifestazione che racchiude in sé tutto il fascino e l’eleganza del meglio dell’equitazione a livello internazionale in una delle location più suggestive al mondo” – ha commentato Marco Bernardi, Vice Direttore Generale di Banca Generali, che aggiunge – “Per eccellere in questa competizione servono passione, dedizione e sensibilità, gli stessi valori che ci guidano ogni giorno nel nostro lavoro al fianco delle famiglie per aiutarle a proteggere i loro patrimoni”.

La gara è stata vinta da Jos Veerloy che ha primeggiato nella jumping competition con ostacoli da 1.60 mt conquistando l’ambito trofeo Banca Generali, consegnato dal Vice Direttore Generale Bernardi.

Giunto alla 27esima edizione, il Longines CSI di Ascona è il concorso ippico che ogni anno ospita in competizione nomi illustri tra i migliori cavallerizzi e amazzoni del mondo. Nella suggestiva cornice dell’ex aerodromo di Ascona, si sono tenute spettacolari gare di salto ostacoli con oltre 120 cavalli durante quattro giornate interamente dedicate all'equitazione.

Altre News

Scopri i nostri social media

I nostri canali social per rimanere aggiornati in tempo reale sul mondo Banca Generali.