News

Banca Generali accresce il proprio impegno verso il cinema italiano affiancandosi a Medusa Film nel sostegno di progetti che valorizzino le risorse e gli artisti nazionali. In particolare, Banca Generali è partner finanziario del nuovo film di Silvio Muccino “Le leggi del desiderio” che sarà distribuito in oltre 400 sale italiane a partire dal prossimo 26 febbraio 2015.

“Siamo orgogliosi di poter supportare lo sviluppo di iniziative per il cinema italiano insieme ad un interlocutore di prestigio nel settore come Medusa Film” spiega Stefano Grassi, Direttore Centrale e CFO di Banca Generali – “Crediamo sia importante favorire un’industria culturale espressione di idee e riflessioni che nonostante le difficoltà esogene riesce a mostrare forte dinamismo come confermano i dati di crescita dell’ultimo anno”.

Prodotto da Medusa Film e Lotus Production, “Le leggi del desiderio” è una brillante commedia romantica che ruota intorno alla figura di Giovanni Canton, un life coach che si propone di aiutare gli altri tre protagonisti, sapientemente interpretati da Nicole Grimaudo, Carla Signoris e Maurizio Mattioli, nella riscoperta delle proprie qualità più positive.

Il sostegno al mondo del cinema non rappresenta una novità per Banca Generali che già lo scorso novembre aveva infatti presentato l’innovativo progetto “ArtistInPrimaFila” insieme all’istituto NuovoImaie, finalizzato alla realizzazione completa di un film, dalla sceneggiatura alla visione in sala, per mano di artisti e operatori italiani.

Altre News

Scopri i nostri social media

I nostri canali social per rimanere aggiornati in tempo reale sul mondo Banca Generali.