Vai al contenuto principale
Il percorso sostenibile di Banca Generali premiato da Standard Ethics

News

Il percorso sostenibile di Banca Generali premiato da Standard Ethics

L'impegno di Banca Generali per le scelte compiute nell'ambito degli investimenti sostenibili è stato premiato ancora una volta.

La società londinese Standard Ethics - specializzata nell'analisi della finanza sostenibile - ha alzato il Corporate Standard Ethics Rating (SER) a "EE+" dal precedente "EE" con outlook positivo.

Il raggiungimento di questo importante traguardo è frutto di un intenso lavoro di allineamento alle indicazioni volontarie delle Nazioni Unite, dell'OCSE e dell'Unione Europea sui temi di sostenibilità, raggiungendo un alto livello di conformità e riuscendo a coprire temi prospettici di maggiore complessità relativi ad importanti iniziative europee a partire dai prodotti finanziari ESG fino ad arrivare all'uso dell'intelligenza artificiale.

Alla base dell'upgrade: miglioramenti negli strumenti di governance, una coerente “Sustainability Policy”, il sistema del welfare aziendale, i rapporti con gli stakeholder, accompagnate da un adeguato sistema di prevenzione degli illeciti e di ESG risk management.

Tutti elementi coerenti con la politica ambientale e la rendicontazione extra-finanziaria già allineate alle buone pratiche del settore, lasciando invariata la visione di medio-lungo periodo della società di rating che si conferma positiva.

Un tassello che va ad aggiungersi alle già numerose conferme ricevute da altre società internazionali come MSCI o Sustainalytics e riflette l'impegno costante della banca nella sostenibilità in linea al piano industriale 2022-2024.

 

Altre News

press e media Scopri i nostri social media

I nostri canali social per rimanere aggiornati in tempo reale sul mondo Banca Generali.