News

10 dicembre 2020

Banca Generali e Credimi, il sostegno alle pmi non si ferma

Una nuova storia che ci vede al fianco delle pmi italiane e a supporto dell’economia del Paese con protagonista “La Porta Nuova e La Porta Forte srl”, azienda italiana specializzata nella produzione di serramenti.

A maggio, l’azienda piemontese ha ottenuto un finanziamento grazie ad Italianonsiferma, l’iniziativa di cartolarizzazione dei crediti messa in campo in partnership con Credimi, in modo rapido e semplice grazie all’utilizzo della piattaforma fintech contribuendo concretamente a non bloccare la filiera produttiva.

Secondo un iter estremamente lineare, le aziende che fanno richiesta di finanziamento vengono analizzate dalla piattaforma Credimi e, nell’arco di pochi giorni, si arriva all’erogazione della liquidità. Un meccanismo che risulta essere la benzina della continuità e della ripartenza per tante imprese.

Il titolare dell’azienda, Alessandro Casassa Mont, racconta: “Nel periodo del primo lockdown è arrivato un momento in cui avevamo bisogno di liquidità per acquistare materiali ma non solo: avevamo bisogno di un finanziamento anche per pagare alcuni fornitori che ci chiedevano di essere saldati in anticipo rispetto ai canonici 90 giorni per non rimanere senza risorse in un momento difficile come quello che abbiamo tutti vissuto.  Abbiamo apprezzato Italianonsiferma perché si è dimostrata una opportunità semplice, rapida e concreta. Oltre ad aver ottenuto il finanziamento richiesto, c’è stato un grande risparmio di tempo. Avere a che fare con le banche spesso vuol dire prendere tanti appuntamenti col rischio che non si arrivi da nessuna parte; al contrario Banca Generali e Credimi ci hanno dato una risposta entro pochissimi giorni”.

Il nostro Vice Direttore Generale Andrea Ragaini commenta: “In questi mesi ci siamo trovati davanti a storie come questa che ci rendono orgogliosi per due ragioni. Abbiamo verificato che Italianonsiferma ha contribuito a far ripartire aziende e imprese importanti per il territorio. Contemporaneamente, abbiamo offerto un servizio di qualità per la protezione dei risparmi ai nostri clienti che hanno potuto investire in soluzioni decorrelate dai rischi legati alla volatilità dei mercati finanziari.”

Altre News

Scopri i nostri social media

I nostri canali social per rimanere aggiornati in tempo reale sul mondo Banca Generali.