News

12 maggio 2020

Investment Challenge 2020: ecco i tre vincitori

La prima Investment Challenge è stata un successo. La sfida online che Banca Generali ha lanciato in collaborazione con Reply e con MIP Politecnico di Milano per avvicinare gli studenti al mondo della finanza e alla gestione patrimoniale ha registrato numeri da record e si è chiusa con un podio interamente tricolore. Ecco i primi classificati:

  • Alfonso Di Palma: 22 anni, iscritto al terzo anno della facoltà di Economia e Commercio Federico Secondo di Napoli, classificato al primo posto con un profitto di 212.080 euro;
  • Giuseppe Michele Rinaldi: 22 anni, iscritto al terzo anno del corso di Laurea in Gestione Aziendale, dell’Università degli Studi di Trento, al secondo posto con guadagni pari a 151.024 euro;
  • Bruno Messina: 23 anni, con una laurea magistrale in Big Data and Business Analytics e MSc in Marketing Management, dell’Università Bocconi, classificatosi al terzo posto con profitti per 125.733 euro.

Tutti e tre si sono distinti in un format finanziario “inedito”, che tra marzo e aprile ha visto oltre 8.500 iscritti competere da tutta Europa con l’obiettivo di tutelare la dotazione iniziale di 1 milione di Euro (virtuale) e massimizzare i profitti applicando strategie di hedging e risk management seguendo le evoluzioni reali dei mercati finanziari. Una sfida diventata estremamente interessante anche per via della volatilità dei mercati finanziari condizionati, in questo periodo dall’emergenza Coronavirus.

Nel corso dei due round con le eliminatorie gli studenti hanno partecipato a ben 207mila ore di gioco (pari a 23.6 anni) sulla piattaforma BG Saxo Trader Go, con utili (sempre virtuali) generati pari a 220 milioni di euro a fronte di un volume complessivo di oltre 170.000 operazioni di trading.

L’Investment Challenge si è svolta in un clima caratterizzato da alta adesione e intensità ma anche dalla possibilità di apprendimento: nella prima fase, infatti, i partecipanti hanno avuto la possibilità di approfondire la conoscenza degli strumenti finanziari accedendo a contenuti e-learning esclusivi realizzati ad-hoc da Reply, Banca Generali e MIP – Politecnico di Milano: più di 220 voci di glossario finanziario, più di 8 ore complessive di video prodotti in formato pillola e live-streaming e oltre 300 contenuti social.

Al termine del round finale, ogni studente ha prodotto un report a supporto e chiarimento della strategia di azione adottata. Questo ha permesso alla giuria della competizione - composta dall’Amministratore Delegato di Banca Generali, Gian Maria Mossa, dall’Executive Partner di Reply, Roberto Tognoni, dal Senior Professor of Finance del MIP, Marco Giorgino e dal CEO di BG Saxo, Gian Paolo Bazzani – di valutare i risultati pratici alla luce di precise scelte strategiche adottate dai 100 finalisti in gara nominando un podio di tre giovanissimi trader under 23.

IL COMMENTO DEL NOSTRO AD

“Siamo entusiasti dei risultati di questa prima edizione della Investment Challenge che vanno oltre le nostre più rosee aspettative. Il nostro obiettivo era quello di avvicinare gli studenti al concetto di rischio sui mercati, aiutandoli a familiarizzare con i principali strumenti finanziari e declinarli con una logica protettiva su un patrimonio private. Voglio complimentarmi con Alfonso, Giuseppe Michele e Bruno che sono riusciti a eccellere tra gli oltre 8mila iscritti declinando al meglio il concetto di protezione in un contesto eccezionale dei mercati, caratterizzato dalla forte volatilità per via della crisi da Covid-19”.  

Altre News

Scopri i nostri social media

I nostri canali social per rimanere aggiornati in tempo reale sul mondo Banca Generali.