News

29 settembre 2020

Banca Generali, con il "phygital" cresce la relazione tra banker e cliente

La pandemia da Covid-19 ha portato con sé molti cambiamenti ed accelerato alcuni trend.

In primis il processo di digitalizzazione che in Banca Generali è in corso da tempo e che vede in prospettiva il digitale affiancare la relazione personale.

In questo contesto, l’evoluzione del mondo della consulenza finanziaria è sempre più rapida e le banche sono chiamate ad approcciarsi all’innovazione con nuove soluzioni e strumenti ideati da start-up, università ed enti di ricerca. Si tratta di trend che non devono soppiantare i modelli tradizionali basati sulla relazione di fiducia sempre centrale tra consulente e risparmiatore.

Secondo il nostro AD Gian Maria Mossagli esempi che ci arrivano da alcune esperienze internazionali, in particolare nei paesi anglosassoni, dimostrano come ogni tentativo di disintermediare la figura del professionista di fronte a bisogni più complessi abbia avuto esiti poco confortanti. Il contributo della sola tecnologia non riusce, infatti, a compensare le complessità che arrivano dalle dinamiche patrimoniali delle famiglie”.

Il digitale come strumento a supporto della relazione

L’impegno di Banca Generali è integrare l’aspetto digitale con quello personale.

Spiega Gian Maria Mossa: “Come Banca private abbiamo puntato da tempo su un modello di open banking in grado di confrontarsi con le migliori best practices tecnologiche cercando di integrare nel nostro ecosistema digitale le piattaforme più funzionali al lavoro dei nostri banker. Nel futuro del private banking vediamo sempre la relazione di fiducia tra il professionista e la clientela con la tecnologia che gioca un ruolo sempre più rilevante nell’offrire opportunità e qualità al servizio”.

Anche il nostro Vice Direttore Generale Reti Marco Bernardi ritiene che “ci sarà sicuramente un maggior peso del digitale, con l’utilizzo di un maggior numero di strumenti che dovranno entrare a far parte delle competenze del consulente. Questo processo vedrà comunque il private banker come figura chiave che metterà costantemente in primo piano la relazione e la fiducia con il cliente, arricchendola anche grazie agli strumenti digitali”.

Altre News

Scopri i nostri social media

I nostri canali social per rimanere aggiornati in tempo reale sul mondo Banca Generali.