News

23 giugno 2021

Tavola rotonda Abi, il Vice DG Ragaini racconta la digitalizzazione di BG al servizio di consulenti e clienti

Il rapporto tra digitalizzazione e wealth management è sempre più stretto.

Di questo trend in continua crescita si è discusso durante la tavola rotonda organizzata dall’Abi dal titolo: Fintech e rischio strategico nel wealth management.

Con la moderazione di Paola Musile Tanzi, Professore di Economia degli Intermediari Finanziari Università degli Studi di Perugia si sono confrontati il nostro Vice Direttore Generale, Andrea Ragaini, Filippo Casolari, Vice Direttore Generale Cassa Lombarda, Marco Dinu, Senior Manager di Bain.

Ragaini ha raccontato come Banca Generali ha affrontato nel tempo la sfida della digitalizzazione: “Il nostro approccio si è sempre basato su un modello di servizio intermediato dal private banker e proprio per questo siamo partiti per sviluppare il nostro digital wealth management. Noi siamo partiti come primo step con lo sviluppo di piattaforme interne sviluppando tante soluzioni rivolte ai nostri consulenti che posso essere utilizzate nel corso della loro giornata lavorativa”.

Successivamente, si è accelerato anche su un altro fronte. Qui Andrea Ragaini ha raccontato: “Soprattutto a partire dal 2017 abbiamo abbracciato uno sviluppo di architettura aperta delle piattaforme attraverso l’acquisizione dal mercato di servizi verticali che potessero dare valore a consulenti e clienti. Scelte importanti che ci hanno portato a siglare partnership di mercato significative come per esempio quelle con Bg Saxo per il trading o con Conio per i digital wallet di cryptovalute. Il modo migliore per essere pronti ad offrire sempre le migliori soluzioni ai nostri clienti”.

Ragaini quindi ha concluso: “La nostra strada per la digitalizzazione, quindi, si riassume in questi due passaggi. Il primo dedicato allo sviluppo di piattaforme ad uso diretto del consulente, il secondo legato all’integrazione verticale di piattaforme acquisite sul mercato o realizzate tramite partnership. L’approccio digitale che oggi possiamo dire essere fondamentale per Banca Generali rappresenta uno dei pilastri decisivi della nostra strategia senza però dimenticare gli altri due che compongono il nostro wealth management, ovvero le soluzioni di investimento e i servizi che hanno come obiettivo la gestione complessiva del patrimonio”.

Altre News

Scopri i nostri social media

I nostri canali social per rimanere aggiornati in tempo reale sul mondo Banca Generali.