News

20 ottobre 2020

I trend nel mondo del risparmio: al centro Fintech e Sostenibilità

Fintech e Sostenibilità. È il binomio sul quale puntiamo sempre di più, non solo per superare questo complesso 2020, ma anche in ottica futura. Come Banca Generali crediamo che siano questi i principali trend del mondo del risparmio che già da tempo producono risultati positivi.

A fine settembre, le masse totali investite in questo tipo di soluzioni da parte dei nostri clienti hanno raggiunto quota 3,8 miliardi di euro, pari al 13,7% delle masse totali gestite. (+1,2% rispetto al trimestre precedente).

Soluzioni sempre più richieste dalla clientela che apprezza anche la possibilità di gestire questi investimenti attraverso la piattaforma innovativa che abbiamo sviluppato nel 2019 in collaborazione con MainStreet Partners, società attiva da oltre 10 anni nel campo della finanza sostenibile.

Ragaini: fintech e sostenibilità per portafogli sempre più adatti a superare le crisi

In un articolo di Corriere Economia il nostro Vice Direttore Generale Andrea Ragaini racconta: «Abbiamo unito fintech e sostenibilità e creato una piattaforma digitale per sviluppare portafogli in linea con gli obiettivi di sostenibilità del risparmiatore, scegliendo tra i prodotti che investono nei 17 obiettivi dell’Agenda Onu 2030 come sicurezza alimentare, azzeramento povertà, migliore istruzione. Inoltre, attraverso un algoritmo proprietario, possiamo fornire al cliente il risultato prodotto dai suoi investimenti negli ambiti scelti. Siamo convinti che il digitale rappresenti un ulteriore elemento di forza per la diffusione degli strumenti d’investimento sostenibile, il cui valore in termini di diversificazione e decorrelazione dai mercati è oggi ampiamente dimostrato”.

Altre News

Scopri i nostri social media

I nostri canali social per rimanere aggiornati in tempo reale sul mondo Banca Generali.